bossdoggames
top of page
Struttura astratta

EVENTI SERATE BAIA IMPERIALE

Scopri qui tutti i dettagli sulle migliori serate baia imperiale riccione nella più famosa tra le discoteche riccione, la Baia Imperiale Gabicce.

Immergiti e scopri qui grazie a Riviera Discoteche Riccione, il servizio pluripremiato di consulenza eventi le migliori feste al miglior trattamento del paese!

Consulenza personalizzata al +393713435627

Non trovi eventi riccione oggi? Cerchi le migliori discoteche riccione aperte e alternative?

Non ci sono eventi in programma

BAIA IMPERIALE - LA STORIA

baia-imperiale-riccione-la-storia-compressed.jpg

La Baia Imperiale Gabicce fu aperta al pubblico nel luglio 1972, vi furono due diverse gestioni, che non fecero però decollare il locale;

Il 29 giugno 1975 riaprì con la gestore dell'imprenditore Giancarlo Tirotti (Vedi "Untold", autoproduzione di Max De Giovanni, che ne dettaglia gli eventi con testimonianze dirette ed immagini esclusive).

L'interno dell'edificio ospitava ambienti fastosi ed eleganti, in cemento bianco.

Tutto l'ambiente era illuminato da una batteria di fari posta su un braccio meccanico che poteva muoversi da una pista all'altra; alle pareti spiccavano le foto di Marilyn Monroe.

La pista da ballo centrale era circondata da due piscine, mentre un'altra piscina era sovrastata da una passerella in cristallo sulla quale i giovani potevano ballare.

 

La console del disc-jockey era posta all'interno di un ascensore con le pareti di vetro. Il dj poteva quindi, a piacere, salire al primo piano, dove aveva una vista completa della pista esterna, adiacente alla piscina. Era anche presente un negozio di abbigliamento chiamato Happy Fashion.

Ancor di più dell'arredamento, fu la musica a rendere famosa la Baia Imperiale Riccione in tutt'Italia.

Tirotti faceva viaggi per affari negli Stati Uniti e frequentava i locali di New York, la città che lanciava le nuove mode.

 

Nelle serate trascorse nei locali da ballo, aveva colto l'importanza dell'impianto audio, degli effetti scenici e della qualità delle selezioni musicali.

 

Nella Grande Mela Tirotti aveva ascoltato un genere nuovo: la disco music.

Il genere, ballabile ed a ritmo uniforme, consentiva ai dj nuove sperimentazioni in fatto di presentazione dei brani.

A New York, infatti, i dj che suonavano discomusic avevano soppiantato la pratica di presentare personalmente i pezzi e di intervenire con la loro voce mentre sfumavano un brano e passavano al successivo, come si faceva in Italia.

Proponevano al pubblico una selezione ininterrotta di brani, che iniziava con l'apertura del locale e durava fino alla chiusura.

I dj statunitensi padroneggiavano la tecnica del mixaggio in sovrapposizione ritmica, sconosciuta in Italia.

A Tirotti quest'idea piacque e decise di importarla in Italia.

Dove?

Ovvio nella sua Baia degli angeli oggi Baia Imperiale Gabicce.

La Baia degli Angeli fu tra le primissime discoteche italiane a suonare musica da ballo non stop. Inoltre la musica che si ascoltava alla Baia non si sentiva negli altri locali.

La storia di questo paradiso del clubbing è un susseguirsi di successi che portano al cambio di gestione di Daniele Baldelli e la nascita del famosissimo Dj Mozart, un perno del locale fino ad arrivare al 1979.

Il 1979 per la Baia Imperiale Gabicce è uno di quegl'anni che si vogliono dimenticare.

La discoteca si trovò al centro di un fatto di cronaca nera: nel parcheggio del locale venne ritrovato un giovane deceduto in stato di overdose.

 

In seguito all'inchiesta, il locale fu chiuso.

 

La proprietà cercò di riaprirlo col nome di Nepentha, l'angelo della Baia, con lo slogan "L'unica droga è la musica".

Questo locale ebbe poco successo, tanto che la nuova avventura terminò dopo circa un anno.

La discoteca è stata poi riaperta nel 1985 in veste completamente rinnovata, col nome di Baia Imperiale; 

 

Da allora il locale si presenta come un'enorme villa romana dell'età augustea ed è diventato famoso in Europa per l'alto livello di tematizzazione.

 

Molti locali sorti in Italia alla fine degli anni ottanta trassero spunto dalla Baia Imperiale scegliendo anch'essi una tematizzazione in stile Roma antica.

BAIA IMPERIALE GABICCE

serate-baia-imperiale-riccione-discoteche-riccione-rimini-compressed.jpg

La Baia Imperiale Gabicce è considerata da sempre una delle più belle discoteche d’Italia.

 

Si trova a Gabicce Mare, nelle marche, al confine con la città di Cattolica.

La discoteca è una grande villa romana del periodo augusteo ed è composta da cinque piste da ballo e da un enorme giardino con come panorama da un lato il monte san bartolo e dall'altra il mare adriatico.

 

Ogni sala offre un genere musicale diverso, partendo dal basso e andando verso l’alto si ascolta: musica commerciale, musica house, musica dance, musica revival e musica hip hop & rnb.

La struttura e l’arredamento della Baia è a tema dell’antica Roma. Potrai notare infatti costumi a tema e ritrovarti in un'ambiente molto caratteristico e suggestivo.

 

L’ingresso è caratterizzato da sei statue romane e cinque maestose colonne alte oltre sei metri. Ogni pista da ballo ripropone lo stile romano in modo sempre diverso.

La discoteca Baia Imperiale ha 5 sale:

Sala Senato Baia Imperiale Gabicce

Nella Sala Senato della Baia Imperiale si ascolta la musica commerciale.

La pista da ballo è caratterizzata da rilievi di marmo con il pavimento a scacchi di colore rosso e bianco. Su un lato si trova la consolle e l’ingresso al prive.

Sala Zodiaco Baia Imperiale Gabicce

La Sala Zodiaco è la pista da ballo dedicato agli ospiti e agli special guest internazionali.

Ha una struttura a cerchio su più piani, dove nel pavimento sono stampati le immagini dei segni zodiacali. La consolle è dotata di un palco per i concerti dal vivo. 

Nella Sala Zodiaco si ascolta la musica house e techno.

Sala Piscina Baia Imperiale Gabicce

La Sala Piscina è la pista da ballo dedicata alla musica dance e anni 80.

Al centro della sala si trova un palo della lap dance e la mitica palla di vetro degli anni 80.

La sala da ballo è composta da due parti: la principale a forma di cerchio e la seconda pista a forma di rettangolo.

Sala Terrazza dei Cesari Baia Imperiale Gabicce

La Sala Terrazza dei Cesari è l’unica pista da ballo all’aperto della Baia Imperiale

Si trova all’ultimo piano e da qui è possibile ammirare un panorama invidiabile della riviera romagnola illuminata dalle luci della città.

La pista da ballo è circondata da specchi e ogni sera si esibiscono i migliori ballerini latini.

In consolle tutta la notte si alternano Deejay latini, hip hop e rnb.

La Discoteca Baia Imperiale è circondata da un grande giardino su più livelli dotata di piscina, anfiteatro romano, zona ristoro e diverse aree relax.

Baia Imperiale Costo ingresso:

Il costo d'ingresso della Baia Imperiale si suddivide in due modalità:

- Ingresso Intero a 40€

- Ingresso in prevendita a 10€ di prevendita e 20€ in cassa

Baia Imperiale Capienza:

La Discoteca ospita fino a 15000 persone. E' un locale molto grande!

Insomma... un meritato titolo di più bella discoteca che va assolutamente vissuta venendo in vacanza tra le discoteche riccione rimini!

bottom of page